L’Era dell’Odio mentre la Tecnologia avanza

l'era dell'odio

Proprio nell’Era in cui gli equilibri sono più precari prende piede l’Odio. Termine che accomuna diversi comportamenti nella comunicazione digitale, tutti in qualche modo segnati dalla mancanza di rispetto e dalla paura. Ma non solo. L’antidoto all’odio? La formazione continua e costante e l’umiltà di imparare attraverso un sano confronto.

Read more

Le mie albe

sunrise copertina

Con un lungo post in cui racconto la mia cruda esperienza di vita, il blog #InLuce riapre i battenti. E mi accorgo che nella mia storia la luce è quella che ho mantenuto dentro. Soprattutto, è quella che ho ritrovato in ogni alba. Ogni giorno che iniziava dallo stupore del cielo e si trasformava in fretta in dolore vivo.

Questo è un post diverso. È un pezzettino della mia vita, che fa male raccontare, ma fa più male tenere nascosto.
Devo andare indietro a infiniti mesi fa.
Tutto è iniziato nel posto sbagliato, nel momento sbagliato. Ero nei bagni di uno stadio (in pochi mi immagineranno tesserata). Caddi e non seppi rialzarmi.
Ma c’era troppa confusione perché qualcuno mi aiutasse. Rimasi a terra per almeno 5 minuti, fino all’inizio del secondo tempo. Poi, piano piano, con le mani mi attaccai ai lavandini grondanti e mi rimisi in piedi.
È una storia sporca, sì, ma è una storia vera. Read more

#InLuce compie un anno: cerchiamo di crescere e non di essere perfetti

#InLuce compie un anno

Proprio nel giorno del suo primo compleanno, #InLuce si ferma. E riflette su quanta paura abbiamo di rimanere fuori dal giro e di sbagliare. Una paura tale che fa nascere la ricerca estenuante della perfezione. Ma è quando si innesca il Perfezionismo che perdiamo la capacità di accettare i nostri limiti e l’umana autenticità, rinunciando realmente a crescere.

<<Non mollare mai. Forza e coraggio. Chi si ferma è perduto>>.

Per quante persone, sul lavoro così come nella vita privata, queste sono parole da ripetersi ogni giorno?
Basta assentarsi per un breve periodo ed ecco che ci vengono ribadite. Dalla società, dai famigliari, dagli amici e soprattutto dai colleghi. Read more

Amore e Social Network: quando il Tradimento è più facile da svelare

Amore-Social Network-Tradimento

Una recente ricerca della Florida State University rivela due comportamenti psicologici innati e per lo più inconsci che accomunano i partner più portati al Tradimento nella coppia.
La comunicazione che avviene in chat sembra colpevole, e ancora una volta si pensa che il Mondo Digitale sia parallelo a quello reale, quindi tradire sul Web risulta non solo facile, ma percepito come meno grave.

Tutto comincia da una foto postata su Facebook, da un commento ambiguo, da un cuoricino in più: in pochi secondi ecco i complimenti di mille conoscenti. Si passa alla chat? Almeno una volta su due.
Proprio perché se è un amico a commentare si sorride dentro di sé, ma se è un conoscente – o, peggio, un amico di amici – c’è tanto da raccontarsi se lo si vuole. Read more

La Fiducia nell’Altro per sopravvivere nel Mondo Digitale

Fiducia-o-Sfiducia

La fiducia è tra i sentimenti più nobili e utili per l’essere umano: è alla base della vita sociale e di qualsiasi nostra relazione. Si tratta, infatti, di attribuire all’Altro un valore positivo, affidandogli la nostra stessa essenza. Lo facciamo con le persone familiari, ma avviene anche con estranei. In questo caso, ci aspettiamo di essere accolti così come siamo. È un dono estremamente prezioso, eppure purtroppo ci accorgiamo di quanto valga solo se subiamo un tradimento alla fiducia data.

L’essenziale è invisibile agli occhi.
Come ci insegna la Volpe de Il Piccolo Principe, le cose fondamentali nella vita passano inosservate e per questo tendiamo a darle per scontate.
La F
iducia è una di queste.
Compiamo atti di fiducia continuamente e senza rendercene conto. Affidarci agli altri è solo uno degli automatismi della nostra giornata. Solo quando qualcuno tradisce o non ripaga la fiducia concessagli, il nostro pilota automatico ci segnala un errore. E solitamente ciò ci fa molto male. Read more

Autismo: cos’è e cosa puoi fare per aiutare chi ne è affetto?

autismo

La maggior parte delle persone non ha consapevolezza di cosa sia l’autismo e di che effetti abbia su chi ne è affetto. Neppure io lo sapevo prima di incontrare Enrico Maria Fantaguzzi e di ascoltare la sua storia personale e professionale. Ne sono rimasta affascinata e colpita e ho deciso di condividerla con te per farti aprire gli occhi su una realtà che ti circonda più di quanto pensi.

Una mano appoggiata con affetto su una spalla.
La luce forte che viene dalla finestra.
Qualcuno che urla.
Un neon che ronza.

Read more

Ecco quanto puoi imparare dalla Demotivazione, nel lavoro digitale e nella vita privata

imparare dalla Demotivazione

In qualsiasi ambito della nostra vita, ma in particolar modo sui Social Network e sul Web dove tutto è amplificato e immediatamente pubblico, può capitare che il nostro entusiasmo – ad essere onesti con noi stessi – suoni come una moneta falsa. Che sia in coincidenza con i propositi del Nuovo Anno o in qualunque altro momento, sentiamo vincere la Demotivazione. Pochi ricordano, tuttavia, che essere demotivati è indubbiamente il primo passo per essere Felici.

Iniziare il nuovo anno con un post sulla Demotivazione può sembrare un controsenso.
Perché – almeno nei luoghi comuni – l’anno nuovo porta progetti nuovi, frutto di tutti i beneamati nuovi propositi.
Li abbiamo fatti tutti, anche chi non li ha espressi consapevolmente. Tutti, in qualche modo, hanno riposto aspettative fortissime sul mese di gennaio.
Read more