Scrivere per il Web: analogie e differenze con la Scrittura Tradizionale

scrittura-creativa

Scrittura tradizionale e scrittura Web: ci sono analogie? E quali sono le differenze? Basta sfogliare un libro e successivamente leggere un paio di articoli pubblicati su un sito Web per capire che le tecniche di scritture tradizionali (o meglio, non tutte) non possono funzionare anche sul Web. Cambia il supporto, cambia lo stile di lettura, cambiano i tempi di fruizione. Cambia tutto!

Certo, prima dell’avvento del Web, si leggeva esclusivamente su carta stampata. Ora le cose sono decisamente cambiate e abbiamo molte più fonti da cui attingere informazioni. Anzi, siamo letteralmente bombardati dalle news, e siamo felici di esserlo.
Ma cosa cambia per gli addetti ai lavori? Scrivere per il web è uguale a qualsiasi altro tipo di scrittura?  Read more

“La Famiglia Adolescente”: diventare Adulti al tempo dei Social Media

separazione-e-figli-adolescenti

L’età dell’Adolescenza è un periodo cruciale per la vita dell’uomo: è l’età dell’opposizione alla figura dei genitori, che fino a quel momento, sono stati per il figlio i pilastri necessari per la sopravvivenza. Si tratta di un’opposizione che deve potersi esprimere per dare forma concreta all’Identità Adulta dell’individuo. Nell’Era Digitale odierna, tuttavia, la Famiglia stessa subisce profondi cambiamenti e i Social Media vengono investiti di ruoli troppo spesso inadatti. 


E’ del 2015 l’uscita del libro “La Famiglia Adolescente” di Massimo Ammaniti, professore onorario dell’Università “La Sapienza” di Roma, psicoanalista dell’International Psychoanalytical Association. Anche a distanza di tempo, il tema trattato dal noto studioso – che è stato anche membro del Board of Directors della World Association of Infant Mental Health – rimane più che attuale.
Essere genitori al tempo dei Social Media è sempre più complesso, in particolar modo durante l’adolescenza dei figli. Età difficile da gestire per gli adulti, età faticosissima da superare per i giovani. Read more

Perché è difficile Mantenere un Segreto nella vita Online e Offline

Mantenere un Segreto online e offline

Mantenere un Segreto per la mente umana è particolarmente difficile. Non solo oggi, nell’Era Digitale e nella comunicazione sui Social Media. Non poter rivelare anche una piccola notizia o un evento poco significativo comporta un continuo lavoro mentale che affatica il cervello. Lo rivelano gli studi di Neuroscienze: ansia e stress sono costantemente in agguato. Capiamo insieme il perché.

Succede a tutti, indistintamente: mantenere un segreto è faticoso. E lo è maggiormente se a chiederci di tacere sono i familiari o i nostri amici migliori. Read more

Dalla Rabbia all’Assertività sui Social Network e nella Comunicazione Digitale

la-rabbia

La Rabbia è una delle emozioni più precoci, subito dopo il dolore e il piacere. Ha un significato primario nella storia dell’uomo e del singolo individuo. Oggi, purtroppo, pare sia sempre più espressa nella Comunicazione Digitale e sui Social Network. In quale modo possiamo gestirla perché rimanga funzionale e non diventi solo d’ostacolo alle Relazioni?

Parliamo di un’emozione controversa: la Rabbia.
Uno stato emotivo particolarmente precoce che è, infatti, riscontrabile sia nei bambini molto piccoli che negli animali. È uno stato di attivazione primordiale, con una funzionalità specifica: serve alla difesa. Read more

L’Abuso dell’Intrattenimento tra le Nuove Dipendenze Digitali

abuso da intrattenimento

Per Binge Watching si intende l’abuso irrefrenabile a rimanere incollati davanti a serie televisive, perdendo il senso del tempo e spesso delle relazioni umane. Oggi l’abuso dell’intrattenimento rientra nelle Nuove Dipendenze create dalla Tecnologia Digitale, poiché esistono piattaforme online su cui le serie TV sono una in seguito all’altra. Cos’è, tuttavia, una Dipendenza? E perché Internet non ne è la causa?

Mi sono trovata nella sgradevolissima sensazione di aver visto tutte le puntate della mia serie televisiva preferita, e no: non vi dirò mai qual è. Poi con un po’ di pazienza, dopo diversi tentativi su Youtube e Netflix, mi sono lentamente affezionata ad una serie differente. E l’emozione è stata quella di sentirmi protetta.

Protetta? mi sono chiesta. Sì perché potevo pensare che dopo il lavoro mi sarei svagata senza delusioni. E senza esserne cosciente, ecco che era già nata una piccola grande Dipendenza. Read more

La Gestione delle Emozioni nell’Era Digitale e sui Social Network

Emozioni nell'Era Digitale e sui Social Network

Riconoscere, comprendere e accettare le Emozioni che proviamo è il primo passo per poterle Gestire. E questa competenza è particolarmente importante nell’Era Digitale, dove la comunicazione virtuale lascia ampio campo a differenti interpretazioni.
Gestire le Emozioni permette di instaurare Relazioni di fiducia e coerenza: la bella notizia è che si può imparare a farlo.

Incomincio da una tesi, una specie di assioma dell’Intelligenza Emotiva: diamo un Significato alla comunicazione e alle esperienze che viviamo in base alle Emozioni che proviamo in quel preciso momento.
Perfino in base agli Stati d’Animo, che – rispetto alle Emozioni – sono molto più vulnerabili e repentini.

Come districarsi, quindi, nella Comunicazione Digitale e, in particolar modo, sulle piattaforme dei Social Network, dove le Emozioni sono ridotte per lo più a Emoticons e possiamo facilmente non comprendere il senso di quanto leggiamo? Read more

Gli Adolescenti Italiani sono i meno Smartphone-Dipendenti d’Europa

adolescenti-italiani-smartphone-pc

Si discute tanto della Dipendenza degli Adolescenti dallo Smartphone. Una recente indagine che ha coinvolto più di 1500 Adolescenti Europei ha messo in evidenza, tuttavia, come gli Italiani siano di gran lunga i più propensi a spegnere il cellulare per un’intera giornata. Un dato che fa credere ancora di più nell’importanza di un’Educazione Digitale adeguata.

La necessità di un’Educazione Digitale appropriata e consona soprattutto per i ragazzi più giovani e gli adolescenti è un tema molto caldo.
Sono, infatti, le ricerche sociologiche e psicologiche le prime a mettere in luce quanto siano proprio gli Adolescenti a subire la Dipendenza dagli Smartphone.
Dipendenza che crea come conseguenza anche danni piuttosto gravi, come la Depressione – in primo luogo – e l’Isolamento dalla società. Read more