Amore e Social Network: quando il Tradimento è più facile da svelare

Amore-Social Network-Tradimento

Una recente ricerca della Florida State University rivela due comportamenti psicologici innati e per lo più inconsci che accomunano i partner più portati al Tradimento nella coppia.
La comunicazione che avviene in chat sembra colpevole, e ancora una volta si pensa che il Mondo Digitale sia parallelo a quello reale, quindi tradire sul Web risulta non solo facile, ma percepito come meno grave.

Tutto comincia da una foto postata su Facebook, da un commento ambiguo, da un cuoricino in più: in pochi secondi ecco i complimenti di mille conoscenti. Si passa alla chat? Almeno una volta su due.
Proprio perché se è un amico a commentare si sorride dentro di sé, ma se è un conoscente – o, peggio, un amico di amici – c’è tanto da raccontarsi se lo si vuole. Read more

La Fiducia nell’Altro per sopravvivere nel Mondo Digitale

Fiducia-o-Sfiducia

La fiducia è tra i sentimenti più nobili e utili per l’essere umano: è alla base della vita sociale e di qualsiasi nostra relazione. Si tratta, infatti, di attribuire all’Altro un valore positivo, affidandogli la nostra stessa essenza. Lo facciamo con le persone familiari, ma avviene anche con estranei. In questo caso, ci aspettiamo di essere accolti così come siamo. È un dono estremamente prezioso, eppure purtroppo ci accorgiamo di quanto valga solo se subiamo un tradimento alla fiducia data.

L’essenziale è invisibile agli occhi.
Come ci insegna la Volpe de Il Piccolo Principe, le cose fondamentali nella vita passano inosservate e per questo tendiamo a darle per scontate.
La F
iducia è una di queste.
Compiamo atti di fiducia continuamente e senza rendercene conto. Affidarci agli altri è solo uno degli automatismi della nostra giornata. Solo quando qualcuno tradisce o non ripaga la fiducia concessagli, il nostro pilota automatico ci segnala un errore. E solitamente ciò ci fa molto male. Read more

Autismo: cos’è e cosa puoi fare per aiutare chi ne è affetto?

autismo

La maggior parte delle persone non ha consapevolezza di cosa sia l’autismo e di che effetti abbia su chi ne è affetto. Neppure io lo sapevo prima di incontrare Enrico Maria Fantaguzzi e di ascoltare la sua storia personale e professionale. Ne sono rimasta affascinata e colpita e ho deciso di condividerla con te per farti aprire gli occhi su una realtà che ti circonda più di quanto pensi.

Una mano appoggiata con affetto su una spalla.
La luce forte che viene dalla finestra.
Qualcuno che urla.
Un neon che ronza.

Read more

La Leadership nelle Organizzazioni: una necessaria Soft Skill nell’Era Digitale

Leadership nelle Organizzazioni

Durante il Learning Lab sulla Leadership organizzato da ASFOR pochi mesi fa, si sono discusse ed esaminate le nuove sfide che le Organizzazioni devono affrontare. Con un focus in particolare: le caratteristiche che dovranno avere i Leader di domani per guidare il Cambiamento. 

Il tema della Leadership nelle organizzazioni è sempre più oggetto di dibattiti, tavole rotonde e convegni. È il tema ricorrente, se si pensa alle attuali sfide che le imprese devono affrontare e ai grandi cambiamenti che stanno interessando, in certi casi del tutto travolgendo, i nostri stili di vita, le nostre abitudini, gli scenari macro e micro economici.
Se si cerca la parola Leadership su Google, escono circa 3,5 milioni di risultati: una quantità enorme di contenuti che fa ben capire quanto l’argomento sia studiato e approfondito come oggetto di analisi e ricerche.
Di sicuro, anche abusato.
Read more

Ecco quanto puoi imparare dalla Demotivazione, nel lavoro digitale e nella vita privata

imparare dalla Demotivazione

In qualsiasi ambito della nostra vita, ma in particolar modo sui Social Network e sul Web dove tutto è amplificato e immediatamente pubblico, può capitare che il nostro entusiasmo – ad essere onesti con noi stessi – suoni come una moneta falsa. Che sia in coincidenza con i propositi del Nuovo Anno o in qualunque altro momento, sentiamo vincere la Demotivazione. Pochi ricordano, tuttavia, che essere demotivati è indubbiamente il primo passo per essere Felici.

Iniziare il nuovo anno con un post sulla Demotivazione può sembrare un controsenso.
Perché – almeno nei luoghi comuni – l’anno nuovo porta progetti nuovi, frutto di tutti i beneamati nuovi propositi.
Li abbiamo fatti tutti, anche chi non li ha espressi consapevolmente. Tutti, in qualche modo, hanno riposto aspettative fortissime sul mese di gennaio.
Read more

Natale in Famiglia che stress? Il significato di un Rito fondamentale per la Società

natale in famiglia

Il Natale è arrivato e la Famiglia, in particolar modo in Italia, è solita riunirsi in un Rito che, in parte, ha smesso di essere religioso mantenendo, tuttavia, la sua importanza dal punto di vista Sociale.

È una festa attesa tutto l’anno, perché porta con sé luci, decorazioni, sorprese, regali, un affetto reciproco particolarmente sentito. Eppure, come tante feste, può risultare parecchio stressante, per le aspettative che comporta e per il significato stesso di Rito.

Tra la Vigilia di Natale e l’abbondante pranzo del 25 dicembre, la Famiglia ha tutto il tempo di riunire in sé anche le persone meno legate da affetti speciali, familiari che generalmente – appunto – si vedono solo per le feste.
Le aspettative di rivedersi dopo tanto tempo, di riabbracciarsi e mostrarsi al meglio aspettano tutti noi dietro l’angolo, pronte a scattare fuori. Read more

Non c’è nulla di più Serio del Gioco, e non solo nello sviluppo del bambino

Gioco da tavolo

Se pensiamo al Gioco immaginiamo subito quello di un Bambino. Ed è giusto, perché per il suo sviluppo sano – emotivo, cognitivo, motorio e relazionale – lo spazio del Gioco è il luogo dove può entrare in contatto col proprio mondo interiore e integrarsi con l’universo intorno a lui. Ponendo così le basi della sua Personalità. Eppure, la Natura Libera del Gioco e l’affrancamento da giudizi sociali lo rendono indispensabile anche per gli Adulti. Giocare è Creare. E non c’è nulla di più serio nella vita.

Facciamo che…? Facciamo come se…?
Io allora divento…!
Sì, e poi facciamo che succede questo e quello.
Read more