Non c’è nulla di più Serio del Gioco, e non solo nello sviluppo del bambino

Gioco da tavolo

Se pensiamo al Gioco immaginiamo subito quello di un Bambino. Ed è giusto, perché per il suo sviluppo sano – emotivo, cognitivo, motorio e relazionale – lo spazio del Gioco è il luogo dove può entrare in contatto col proprio mondo interiore e integrarsi con l’universo intorno a lui. Ponendo così le basi della sua Personalità. Eppure, la Natura Libera del Gioco e l’affrancamento da giudizi sociali lo rendono indispensabile anche per gli Adulti. Giocare è Creare. E non c’è nulla di più serio nella vita.

Facciamo che…? Facciamo come se…?
Io allora divento…!
Sì, e poi facciamo che succede questo e quello.
Read more

La Potenza Creativa del Pensiero Laterale: mettetevi in gioco con me!

Pensiero Laterale e Creatività

Per spiegare cosa sia realmente il Pensiero Laterale, in particolar modo in contrapposizione al Pensiero Logico-Deduttivo, ho ribaltato la struttura solita dell’articolo. C’è un indovinello, apparentemente irrisolvibile, e ognuno di voi – nei commenti sotto al post – può pormi domande e darmi la soluzione. Soprattutto, faccio un patto con tutti voi: scrivetemi come vi sentite mentre cercate di risolverlo. Vi sarà, allora, perfettamente chiara la Potenza Creativa che possiamo sviluppare.

Questo post pare un gioco, ma se lo è, è un gioco molto serio. Inizia con un indovinello, di quelli particolarmente ostici da risolvere, apparentemente impossibili da chiarire, ma che – una volta spiegati – regalano un’emozione di vero e proprio appagamento. Non tanto per l’intelligenza messa alla prova, o non solo. Quanto per l’intima, illuminante intuizione che mente e corpo riescono a provare. Psiche come realizzazione di un Sé potente e capace, autonomo, pienamente realizzato. Read more

Lo Stress da Lavoro nell’Era Digitale: cos’è e come si può imparare a gestirlo

Stress da lavoro

Come si può imparare a gestire lo Stress da lavoro? In un Mondo Digitale in cui Web e Social Media non dormono mai e si è facilmente vittime di un’overload di informazioni, è sempre più facile cadere in una condizione di Stress da lavoro, una iperattività che alcuni di noi prediligono, ma che per la maggior parte delle persone risulta immobilizzante e, soprattutto, controproducente dal punto di vista della creatività e dell’innovazione.

Essere in grado di gestire lo Stress da lavoro è una delle “Soft Skills” più rilevanti, in particolare nell’Era Digitale, poiché Web e Social Media non dormono mai, e facilmente producono quell’overload d’informazioni che rende indispensabile rimanere costantemente connessi alla Rete. Il risultato inevitabile è quello di cadere nella trappola del Sovraccarico Cognitivo, a causa del quale l’individuo stesso perde creatività, inventiva e concentrazione, nonché addirittura la capacità di prendere decisioni. Read more

Andiamo in vacanza, ma Social Network e Web viaggiano con noi

vacanze con gli amici, senza social e web

Finalmente le vacanze sono arrivate e si parte. Una nuova indagine, tuttavia, rivela come – arrivati alla meta sognata – le prime 24 ore siano determinanti per la valutazione dell’intero soggiorno. In quale senso? Solo la garanzia di rimanere connessi alla vita sui Social Network e sul Web deciderà la riuscita delle ferie.

Arrivare al mare e pensare solo al primo tuffo?
Dopo tanta attesa è quello che si potrebbe pensare, ma non è così. Lo fa solo il 19% di un campione vastissimo di persone per le quali è arrivato finalmente il primo giorno di ferie. Una giornata che, per più della metà dei viaggiatori (56%), rimane determinante nella valutazione delle sorti dell’intero soggiorno di vacanza. Ancor prima di partire, in realtà, in fase di check-in o addirittura di prenotazione, l’attenzione è rivolta alla certezza di poter rimanere connessi ad Internet. La vacanza nel suo complesso sarà all’altezza delle aspettative solo con una copertura Wi-Fi durante il primo giorno. Read more

Le persone Ansiose sono le più Intelligenti: lo dice la Scienza

stress e ansia

L’Ansia è uno stato fisiologico e mentale tra i più diffusi da sempre, e lo è ancora di più nell’era attuale dove l’Iperconnessione comporta un continuo stato di allerta. Eppure, gli studi scientifici hanno trovato una strettissima correlazione tra l’Ansia e l’Intelligenza, soprattutto l’Intelligenza linguistica e verbale.

Siamo ansiosi, tendenzialmente sempre preoccupati e sicuramente facili a subire gli effetti negativi dello Stress? Si tratta di una reazione di difesa, inizialmente del tutto inconscia, regolata fisiologicamente dal rilascio di un particolare ormone, il cortisolo. E’ un ormone steroideo prodotto dalle ghiandole surrenali poste proprio sopra ai reni. Read more