La Leadership nelle Organizzazioni: una necessaria Soft Skill nell’Era Digitale

Leadership nelle Organizzazioni

Durante il Learning Lab sulla Leadership organizzato da ASFOR pochi mesi fa, si sono discusse ed esaminate le nuove sfide che le Organizzazioni devono affrontare. Con un focus in particolare: le caratteristiche che dovranno avere i Leader di domani per guidare il Cambiamento. 

Il tema della Leadership nelle organizzazioni è sempre più oggetto di dibattiti, tavole rotonde e convegni. È il tema ricorrente, se si pensa alle attuali sfide che le imprese devono affrontare e ai grandi cambiamenti che stanno interessando, in certi casi del tutto travolgendo, i nostri stili di vita, le nostre abitudini, gli scenari macro e micro economici.
Se si cerca la parola Leadership su Google, escono circa 3,5 milioni di risultati: una quantità enorme di contenuti che fa ben capire quanto l’argomento sia studiato e approfondito come oggetto di analisi e ricerche.
Di sicuro, anche abusato.
Read more

L’Autoironia spiazza e vince sempre, anche nel Mondo Digitale

autoironia è una qualità

L’Autoironia è una qualità troppo spesso sottovalutata, che ha invece funzioni estremamente positive nella nostra comunicazione e nelle relazioni con gli altri. Sui Social Network è più facile riuscire a prendersi in giro, ma vediamo quali ripercussioni felici ha il saper ridere di sé sul Web e nella vita reale.

E’ proprio negli status e nei tweet che postiamo sulle piattaforme di Social Network che il linguaggio di gran lunga più utilizzato è quello autoironico. Sul Web, l’esigenza di essere veloci e accattivanti allo stesso tempo induce allo scherzo, che, tuttavia, è per lo più uno scherzare su se stessi. E risulta un genere di comunicazione e di atteggiamento vincente: ne è prova anche solo la misura dell’apprezzamento altrui.

Ma che cos’è, realmente, l’Autoironia? E a cosa serve?

Read more

Il Potere può danneggiare il cervello e far ammalare le Relazioni

leader e il potere

Neuroscienza e Psicologia stanno attualmente indagando su quanto gli uomini di Potere perdano facilmente Empatia e Sensibilità Emotiva, le doti che per prime li hanno resi Leader. Alla base di queste affermazioni ci sarebbe un vero e proprio danno cerebrale, che altera il funzionamento dei neuroni. Cerchiamo di capire perché.

Il Potere ammala? Sì.
E’ quanto rivela l’ultima ricerca di Neuroscienze pubblicata su The Atlantic: il Potere, addirittura, causa danni al cervello, oltre a far perdere ai Leader quelle stesse doti che li hanno resi tali.
E la ricerca aggiunge: se il Potere fosse un farmaco, la lista degli effetti collaterali sarebbe pari a quella di una droga, non solo inebriante, ma capace di creare alterazioni importanti nelle reti neuronali. Read more